Pubblicato il Lascia un commento

Senza pietà regia di Alberto Lattuada

Senza pietà regia di Alberto Lattuada

Roma, dicembre 1947

Al montaggio:

Senza pietà, il film Lux diretto da Alberto Lattuada, è stato portato a termine il 15 novembre, dopo settanta giorni di lavorazione in esterni a Tirrenia, Livorno e Marina di Pisa. Senza Pietà è un film che, sotto molti aspetti, occupa un posto a se, ben definito e tipico, nella produzione italiana di quest’anno: è una vicenda che raggiunge il vertice del più crudo realismo, con un ritmo avventuroso, nel fare il processo alla guerra per i danni morali e materiali inferti. Gli sceneggiatori Fellini e Pinelli hanno studiato l’ambiente “dal vero”, con una audace esplorazione fra la malavita che spadroneggia fra il porto di Livorno e il Tombolo; Alberto Lattuada ha cercato “i tipi”, con mano felice. Gli interpreti principali sono Carla Del Poggio, John Kitzmiller, Pierre Claudé, Folco Lulli, Giulietta Masina e molti altri. Carla Del Poggio, dopo le sue interpretazioni ne Il Bandito e Gioventù perduta, ha raggiunto in Senza pietà la più vibrante espressione della sua personalità drammatica e si prevede che otterrà un successo personale da grande attrice. John Kitzmiller, ha assolto un ruolo denso di motivi umani e drammatici. Pierre Claudé rimarrà impresso nell’animo degli spettatori come una delle più originali e ciniche maschere che mai siano apparse sullo schermo; Giulietta Masina, al suo debutto nel cinema dopo una interessante carriera sulla scena, si distingue per la sua interpretazione eccellente. Alberto Lattuada ha dichiarato di considerare questa sua realizzazione con piena soddisfazione. Gli sono stati validi aiuti Federico Fellini e Joseph Palletta, mentre nell’organizzazione della produzione hanno confermato le loro brillanti qualità Clemente Fracassi e Bruno Todini, un binomio che già si era rilevato eccellente nella realizzazione de I Miserabili.

Sette fotobuste originali (bianco e nero e colore) del film Senza pietà, disegno di Carlantonio Longi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.