Maria Denis Il gioco della verità

10,00

Una storia d’amore sensazionale durante l’ultima fase del fascismo. Un insolito e struggente triangolo, tra le molte ombre e le rare luci degli anni terminali del regime mussoliniano. Un’attrice famosa, la dive per eccellenza del cinema cosiddetto dei telefoni bianchi, radiosamente irresistibile nella parti da ingenua. Un regista di nobile famiglia e di grande talento, ma di animo inquieto e a volte addirittura feroce, schierato con la Resistenza clandestina. Un granatiere del re, passato alle milizie di Salò e diventato persecutore dei propri fratelli, addirittura un torturatore, ma restato incredibilmente sentimentale. Il materiale a disposizione parrebbe persino eccessivo per un film, troppa carne al fuoco.

1 disponibili

Categoria: Tag:

Descrizione

Una diva nella Roma del 1943

a cura di Manuela Grassi

Baldini & Castoldi 1995

171 pagine

Informazioni aggiuntive

Peso 290 g
Dimensioni 15.00 × 25.00 × 1.00 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Maria Denis Il gioco della verità”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.